PINNA - Ricotta fresca senza lattosio

Ricotta fresca Senza Lattosio

Fresco | Digeribile | Cremoso

La nostra classica ricotta di pecora, nella versione senza lattosio, facilmente digeribile per tutti. È confezionata a caldo in vaschette da 1,5 kg e vaschette da 200 gr, sigillate, per garantire una durata fino a 40 giorni.
Nasce dal siero di latte di pecora e crema di latte di pecora, entrambi solo dei pascoli della Sardegna. Il lattosio è trasformato in altri zuccheri da un enzima, lasciando alla ricotta tutta la sua freschezza, il sapore e il profumo.

La nostra ricotta senza lattosio è di un bianco candido, ha un intenso profumo di latte, una consistenza cremosa e vellutata e un sapore dolce e fresco.
È una colazione sana e gustosa, una merenda o un dessert delizioso davvero per tutti. In cucina è un ottimo ingrediente per deliziosi dessert adatti a tutti gli intolleranti al lattosio.

Ingredienti

Siero di latte di pecora,
latte di pecora

Conservare in frigorifero a 0°/+4°C

INFORMAZIONI NUTRIZIONALI

Valori medi per 100 g di prodotto

Energia 773 KJ
186 Kcal
Grassi 14 g
di cui acidi grassi saturi 8 g
Carboidrati 5 g
di cui zuccheri 5 g
Proteine 10 g
Sale 0 g

Domande e Risposte

Chi è intollerante al lattosio può mangiare la ricotta di pecora?

Si, nel gustoso mondo dei formaggi PINNA chi è intollerante al lattosio può mangiare la ricotta fresca di pecora, grazie alla nostra specifica linea di ricotte e formaggi senza lattosio.
Per rispondere alle richieste dei nostri consumatori abbiamo creato la versione senza lattosio della nostra Ricotta di Pecora: fatta grazie alla scomposizione per via enzimatica del lattosio nelle sue due componenti principali: glucosio e galattosio, così da renderla più facilmente digeribile senza rinunciare al particolare gusto della ricotta fresca di pecora.
Senza la produzione specifica pensata per intolleranti al lattosio, la ricotta fresca di pecora NON è assolutamente indicata.

Chi è intollerante al lattosio può bere latte di pecora?

No, chi è intollerante al lattosio non può bere latte di pecora. Il latte di pecora contiene lattosio e per questo non è consigliato per chi ha problemi con il lattosio.
Può però consumare una linea di formaggi, creme e ricotte pensate per gli intolleranti al lattosio. Scopri la linea https://www.pinnaformaggi.it/it/prodotti/linee/linea-senza-lattosio/

Che ricotta mangiare a dieta?

Se si tiene conto esclusivamente dei valori nutrizionali, a dieta si consiglia sempre la ricotta vaccina. È però vero che la Ricotta di Capra ad esempio è più sostanziosa, quindi potrebbe bastarne una porzione minore per soddisfare il palato, di conseguenza si assumerebbero comunque meno calorie e grassi.
Scopri la Ricotta di capra: https://www.pinnaformaggi.it/it/prodotti/ricotta-fresca-di-capra-a-lunga-conservazione/

Qual è la ricotta più leggera?

La ricotta più leggera è la ricotta vaccina. Ma contrariamente a quanto si pensa la Ricotta di Pecora ha un'alta digeribilità, con valori molto vicini alla ricotta vaccina. Entrambe sono infatti ricchi di proteine (in particolare quella di pecora), di calcio e di fosforo e apportano un buon contenuto di vitamina A e B12.

La brioche di Ricotta di Pecora senza Lattosio

Scopri le ricette con la Ricotta fresca Senza Lattosio

Crema di Ricotta di Pecora senza Lattosio con Zafferano

Crema di Ricotta di Pecora senza Lattosio con Zafferano

15 minuti

Vai alla ricetta
Spaghetti con ricotta friggitelli e bottarga

Spaghetti con ricotta friggitelli e bottarga

45 minuti

Vai alla ricetta
Cheesecake di Ricotta di Pecora senza lattosio al Cioccolato

Cheesecake di Ricotta di Pecora senza lattosio al Cioccolato

30 minuti

Vai alla ricetta
La brioche di Ricotta di Pecora senza Lattosio

La brioche di Ricotta di Pecora senza Lattosio

15 minuti

Vai alla ricetta