Creative

Gnocchi di patate con Pecorino al tartufo, radicchio e speck.

Impegnativa | 50 minuti

Presentazione

Tanto amati e facili da preparare sono gli gnocchi di patate, un primo piatto della tradizione italiana che mette d’accordo tutti grazie alle infinite possibilità di condimento. Oggi vi proponiamo gli gnocchi di patate con crema di Pecorino al tartufo, speck croccante e radicchio. Irresistibili per non provarli. Inoltre gli gnocchi è possibile conservarli per qualche giorno in frigo, oppure congelarli cuocerli in un secondo momento. Per tenerli in frigo basterà, una volta cotti, scolarli in una ciotola d'acqua fredda. Successivamente, una volta raffreddati, versa un po’ d'olio per ammorbidirli. Questo consiglio ti permetterà di conservarli per qualche giorno in frigo.

Ora però concentriamoci sulla ricetta che vede protagonista il nostro Pecorino al tartufo.

Guarda il video

Gnocchi di patate con pecorino al tartufo

Ingredienti

4 persone
  • Patate 1 kg
  • Farina 300 gr.
  • Uovo 1
  • Radicchio 80 gr.
  • Speck 80 gr.
  • pecorino stagionato al tartufo 50 gr.

Procedimento

Gli gnocchi

02gnocchi_13.jpg
02gnocchi_17.jpg
1

Per prima cosa metti a bollire le patate con la buccia fino a quando non saranno morbide. Una volte pronte sul piano di lavoro versa la farina e aiutandoti con uno schiacciapatate unisci le patate alla farina.

02gnocchi_19.jpg
02gnocchi_25.jpg
2

Rompi un uovo nel composto e inizia a lavorare con le mani fino ad ottenere una bella consistenza. Aggiusta con un pizzico di sale e se ti piace con un pizzico di noce moscata.

02gnocchi_30.jpg
02gnocchi_33.jpg
3

Una volta raggiunta la consistenza ideale, riponi l'impasto in una ciotola e avvolgila con la pellicola per farli riposare almeno per 30 minuti. Successivamente prendi l'impasto e stendilo sul piano di lavoro suddividendolo in più parti.

02gnocchi_34.jpg
02gnocchi_35.jpg
4

Ora con le mani tendilo fino a formare dei filoni con le mani e poi taglia fino ad ottenere gli gnocchi. Procedi fino all'esaurimento della pasta ottenuta. In una padella con acqua salata inizia a cuocere gli gnocchi e prepara nel mentre il condimento.

Il condimento

02gnocchi_40.jpg
02gnocchi_41.jpg
1

In una padella versa lo speck e lascialo andare a fiamma viva senza olio. Aggiungi il radicchio e mescola.

02gnocchi_44.jpg
02gnocchi_46.jpg
2

Taglia il Pecorino al tartufo e grattugialo nella padella con lo speck e il radicchio.

02gnocchi_51.jpg
02gnocchi_54.jpg
3

Nel frattempo scola gli gnocchi ormai cotti direttamente nella padella del condimento e continua la cottura. Il Pecorino al tartufo si scioglierà fino a creare una cremina avvolgente che legherà gli gnocchi allo speck e radicchio.

02gnocchi_56.jpg
02gnocchi_58.jpg
4

Aggiusta con una spolverata finale di Pecorino al tartufo e servi caldo. Buon appetito!

Ricetta di : Pinna Formaggi

Convidivi la ricetta

3 voti

4.3

Scopri le ricette con il Pecorino stagionato al tartufo

pasta e ceci

Pasta e ceci

10 minuti

Vai alla ricetta
Gnocchi di patate con Pecorino al tartufo, radicchio e speck.

Gnocchi di patate con Pecorino al tartufo, radicchio e speck.

50 minuti

Vai alla ricetta
Polenta con Pecorino al Tartufo e stracotto di bue rosso

Polenta con Pecorino al Tartufo e stracotto di bue rosso

60 minuti

Vai alla ricetta