Classiche

Tiramisù

Facile | 30 minuti

Presentazione

Che sia un dolce appagante, morbido e goloso non v’è dubbio: ci piace credere che sia nato nella aristocratica Torino per tirare su il morale a Camillo Benso Conte di Cavour cha faticava per formare l’unità d’Italia; ma è una delle tante storie, in realtà nasce da una merendina di bimbi con lo zabaione, il cacao e i biscotti savoiardi, o da un dolce base chiamato sbatutin o ancora da una semplice bavarese al formaggio. Insomma il dolce più amato dagli Italiani fa gola a tutti e tutti ne vogliono affermare la paternità, inutilmente perché comunque il vero riferimento è l’Italia, forse per fare l’occhiolino a quell’unità tanto sospirata, e festeggiata.

Guarda il video

PINNA - Tiramisù - Videoricetta

Ingredienti

4 persone
  • Spalmabile Pinna 120 gr.
  • Ricotta fresca di Pecora 80 gr.
  • Zucchero a velo 150 gr.
  • Cioccolato fondente 200 gr.
  • Tuorli 4
  • Albumi 2
  • Caffè ristretto 3 tazzine
  • Cacao amaro q.b.
  • Savoiardi 200 gr.

Procedimento

Per la crema del tiramisù con Ricotta e Spalmabile

1

Dividi i tuorli dagli albumi, poi monta gli albumi a neve ferma e mettili da una parte.

2

Nella ciotola con i tuorli unisci lo zucchero, lavora gli ingredienti a lungo con una frusta fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso.

3

Al composto che hai ottenuto incorpora delicatamente lo Spalmabile fresco e la ricotta, alla fine aggiungi gli albumi montati a neve poco alla volta, mescolando delicatamente dal basso verso l’alto.

Componi il Tiramisù

1

Ti consigliamo di usare un piatto da portata rettangolare con i bordi alti.

2

Copri il fondo del piatto con uno strato di savoiardi e spennellali con il caffè; in alternativa puoi passarli delicatamente nel caffè, senza inzupparli, poi adagiali sul piatto.

3

Ricopri il primo strato di savoiardi con la crema e con una spolverata di cioccolato fondente grattugiato, poi ricomincia a posizionare un altro strato di savoiardi e ripeti la stessa operazione fino ad esaurimento degli ingredienti.

4

Termina la composizione con uno strato di crema e una spolverata di cacao amaro.

5

Riponilo in frigorifero e lascialo riposare per circa tre ore prima di servirlo.

6

Se lo desideri puoi preparare direttamente il tiramisù alla ricotta nel bicchiere, e farlo quindi in monoporzioni già pronte da gustare.

Ricetta di: Luisa Bayre e il suo staff

Convidivi la ricetta

Scopri le ricette con la Ricotta fresca di Pecora

Panino con speck, Ricotta, funghi e noci

Panino con speck, Ricotta, funghi e noci

15 minuti

Vai alla ricetta
Cheesecake ai fichi con Ricotta

Cheesecake ai fichi con Ricotta

60 minuti

Vai alla ricetta
Penne con speck e Ricotta

Penne con speck e Ricotta

30 minuti

Vai alla ricetta
Tiramisù

Tiramisù

30 minuti

Vai alla ricetta
Torta fredda di Ricotta

Torta fredda di Ricotta

15 minuti

Vai alla ricetta
Gnocchi di Ricotta Fresca e erbette di campo

Gnocchi di Ricotta Fresca e erbette di campo

30 minuti

Vai alla ricetta